Il Palazzo Vecchio di Firenze

Forum Dedicato alla Repubblica Fiorentina dei Regni Rinascimentali.
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 La Figura del Ministro dell'Istruzione e del Professore.

Andare in basso 
AutoreMessaggio
ladyviola

avatar

Numero di messaggi : 27
Età : 36
Residenza in RR : Pisa
Data d'iscrizione : 12.02.09

MessaggioTitolo: La Figura del Ministro dell'Istruzione e del Professore.   14.10.09 18:55

Ministro dell'istruzione compiti:
La figura del Ministro dell'Istruzione nasce per essere il supervisore dell'istruzione politica e sociale della Repubblica.
Coordina il lavoro dei tribuni e dei tutor, attraverso un confronto diretto degli stessi tribuni nel forum che potremo chiamare(visto ospiterà anche le lezioni per i sindaci) Accademia della Repubblica.
Ha facoltà di richiedere ai vari tribuni un rapporto mensile sulla crescita dei vari neonati e livelli1,2 e 3 e la situazione in cui si trova la sua squadra(tutor sufficienti,preparati,presenti ecc). Si limiterà a supervisionare il lavoro dei tribuni e all'occorrenza a fornire consigli pratici(preparazioni di lettere di benvenuto,di lettere di sensibilizzazione verso i pg più pigri ecc).
Allo stesso modo sarà supervisore del lavoro svolto nell'area scuola sindaci: scegliendo(previa consultazione con l'intero Consiglio) i professori, pubblicando i bandi,fornendo supporto ai vari docenti e riportando in Consiglio gli sviluppi ottenuti da ogni professore con i suoi allievi.
Sarà punto di riferimento verso qualunque attività concernente l'istruzione.

Ministro dell'Istruzione richiami:
essendo il moderatore dell'Accademia della Repubblica ha il compito di richiamare all'ordine alunni e professori qualora i toni, le discussioni o gli argomenti cadano in spam,palesi ot o mirino a fomentare polemiche non costruttive.Dopo tre richiami riportati in sede del Consiglio si passerà alla votazione dell'espulsione dall'Accademia stessa.

professori compiti e doveri:
ogni professore avrà un aula(topic) a disposizione dove tenere le lezioni. Le lezioni dovranno svolgersi in maniera gdr. Ogni professore ha piena autonomia sulla sua classe e materia, ma è tenuto a relazionare al Ministro dell'Istruzione ogni progresso avvenuto. Ogni professore deve tenere un registro, sempre aggiornato, circa le presenze degli alunni alle sue lezioni; tale registro deve esser postato ogni fine corso completo e chiaro altresi deve esser mostrato al Ministro dell'Istruzione ogni volta egli riterrà necessario consultarlo. Eventuali test finali potranno esser redatti dallo stesso professore, ma utilizzati solo dopo l'approvazione del Consiglio. è vietato al professore portare in aula la politica, ogni lezione va fatta in modo obbiettivo.

Materie per i prof.:
gestione taverne e attività ricreative
camera dei bottoni
le filiere e i mandati
la giustizia e la difesa
il mercato e la risorsa cittadina
Il consiglio cittadino e l'importanza della scelta del Tribuno
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Lucabutta
Generale della Repubblica
avatar

Numero di messaggi : 675
Residenza in RR : Montepulciano, Firenze
Data d'iscrizione : 07.11.08

MessaggioTitolo: Re: La Figura del Ministro dell'Istruzione e del Professore.   24.10.09 11:44

Egregio Ministro dell'Istruzione, sono a porvi alcune considerazioni circa il bando proposto.
Considero la formazione un momento topico per ogni cittadino che voglia implementare le proprie capacità e un modo di vivere più attivo il gioco.
Non ho mai considerato l'ipotesi di vivere semplicemente mangiando e cibandomi di pane, avrebbe davvero poco senso per i miei gusti.
Ora vedo questa ottima e interessante proposta non decollare nei modi che ritenevo giusti.

Sia chiaro non mi stò proponendo per nessun incarico, sono in costante fase di apprendimento e non mi considero preparato o in grado, volevo far notare però come una iniziativa analoga non solo di modi ma anche come tempi di esecuzione, riscuota maggiore interesse.
Quello che mi ha dato da pensare è che una proposta della TdL abbia avuto successo anche tra cittadini Fiorentini, come se qui non ci fosse nulla...
Posterò qui i nomi dei nostri connazionali in modo che li possiate contattare e magari con i vostri modi gentili ed educati li possiate trasportare in questa accademia.

Scuola che credo non abbia nulla da invidiare a quella pur preparata della TdL.
I miei rispetti, Luca Visconti.

All.to nominativi di cittadini Fiorentini iscritti:

Citazione :
1.RenardKK *
11.Afree
24.Jilliamshee
44.William314
46.Bartolomeo
55.Banshee *
61.Ladyinblack
77.Clotiide
88.Etranger
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
ladyviola

avatar

Numero di messaggi : 27
Età : 36
Residenza in RR : Pisa
Data d'iscrizione : 12.02.09

MessaggioTitolo: Re: La Figura del Ministro dell'Istruzione e del Professore.   26.10.09 15:18

Grazie per la segnalazione, sto provvedendo Very Happy ora mi chiedo Generale, non ha per caso voglia di insegnare?
Rolling Eyes
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Banshee

avatar

Numero di messaggi : 506
Residenza in RR : Livorno
Data d'iscrizione : 24.06.09

MessaggioTitolo: Re: La Figura del Ministro dell'Istruzione e del Professore.   26.10.09 18:21

Chiedo immensamente scusa, mea culpa ma non avevo proprio visto il bando per questa scuola... Crying or Very sad
In ogni caso, come già detto, sono disponibile per l'insegnamento, in particolar modo per i seguenti moduli:
- il mercato e la risorsa cittadina
- il consiglio cittadino e l'importanza della scelta del Tribuno

Ho provveduto a mandare un pm al Ministro.
Se vi vado bene.... sennò non fatevi scrupoli a dirmi di no.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: La Figura del Ministro dell'Istruzione e del Professore.   

Torna in alto Andare in basso
 
La Figura del Ministro dell'Istruzione e del Professore.
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Palazzo Vecchio di Firenze :: Scuola dei Sindaci :: L'atrio della Scuola - Accoglienza e informazioni-
Andare verso: